DETTAGLI DIMENTICATI?

La Cena della Scarpetta

La Gioia di Passare una Serata con Buon Cibo e Amici
al Tavolo Conviviale
a Far Scarpetta con Pani Diversi

Gennaio 2024

La Sesta Cena Della Scarpetta

Locanda Veneta

Info & Prenotazioni

The Joy of Spending an Evening
with Good Food and Friends)
&  Different Breads

January 2024

The Sixth Scarpetta Dinner

 at Locanda Veneta

Info

Fare la scarpetta è una simpatica espressione che trova la propria origine nei dialetti dell’Italia meridionale. In realtà esistono due origini possibili: una è una sorta di metafora e paragona la scarpa che si indossa al pane che passa nel piatto. Come la scarpa striscia per terra e raccoglie ciò che trova, allo stesso modo si fa con il boccone di pane che raccoglie il sugo.

La seconda invece si rifà alla parola “scarsetta”, ovvero povertà, che obbliga le persone ad accontentarsi di ciò che c’è, di solito molto poco, e guardare nel piatto degli altri per godere anche dei loro miseri avanzi. Altri invece ne danno una spiegazione legata alla visualizzazione del pezzo di pane morbido che spinto con il dito per raccogliere il sugo somiglia a una scarpa con la gamba che esce fuori.

Attenzione però, il Galateo non proibisce “la scarpetta”, ma vuole che la si faccia solo nelle occasioni informali e usando la forchetta, non le mani.

 

"Fare la scarpetta" is a cute expression that finds its origin in the dialects of southern Italy. There are actually two possible origins: one is a kind of metaphor and compares the shoe one wears to the bread one passes on the plate. Just as the shoe crawls on the ground and picks up what it finds, the same is done with the mouthful of bread that picks up the sauce.

The second, on the other hand, refers to the word "scarsetta," or poverty, which forces people to make do with what is there, usually very little, and look into the plate of others to enjoy even their meager leftovers. Others, however, give an explanation related to the visualization of the piece of soft bread that pushed with the finger to collect the gravy resembles a shoe with the leg sticking out.

Be careful, however, Etiquette does not forbid "the scarpetta," but it does want it to be done only on informal occasions and using the fork, not the hands.

TORNA SU